Il giorno di San Patrizio si celebra con una festa il 17 marzo di ogni anno. E la festa del patrono d’Irlanda e si festeggia in tutto il mondo anglosassone.

Nato nella Gran Bretagna romana alla fine del IV secolo, Patrizio fu rapito all’età di 16 anni e portato in Irlanda come schiavo.

Fuggì ma tornò intorno al 432 d.C. per convertire gli irlandesi al cristianesimo. Al momento della sua morte, il 17 marzo 461, aveva fondato monasteri, chiese e scuole.

Molte leggende sono cresciute intorno a lui, ad esempio, che ha cacciato i serpenti dall’Irlanda e ha usato il trifoglio per spiegare la Trinità. L’Irlanda celebra la giornata in suo onore con servizi religiosi e feste.

Festa di San Patrizio

Sono stati gli emigranti, in particolare negli Stati Uniti, a trasformare il giorno di San Patrizio in una festa in gran parte secolare di baldoria e celebrazione delle abitudini irlandesi.

Le città con un gran numero di immigrati irlandesi, che spesso detenevano il potere politico, hanno organizzato le celebrazioni più estese, che includevano elaborate parate.

Boston tenne la sua prima parata del giorno di San Patrizio nel 1737, seguita da New York City nel 1762.

Dal 1962 Chicago ha colorato il suo fiume verde per celebrare la festa.

come si festeggia San Patrizio a Chicago fiume verde

(Sebbene il blu fosse il colore tradizionalmente associato a San Patrizio, il verde è ora comunemente associato al giorno.)

Nel tempo ai festeggiamenti degli irlandesi si sono associati non irlandesi che partecipano normalmente indossando un capo di abbigliamento verde o un trifoglio, la pianta nazionale irlandese, nel bavero della giacca.

La carne in scatola e il cavolo cappuccio sono associati alla festa e persino la birra è talvolta tinta di verde per celebrare la giornata. Sebbene alcune di queste pratiche alla fine siano state adottate dagli stessi irlandesi perlopiù per gli occhi dei turisti.

San Patrizio era una persona reale, ma alcune delle tradizioni associate a lui e alla festa sono in realtà miti. Ad esempio, vedrai spesso il quadrifoglio il giorno di San Patrizio.

Tuttavia, secondo la leggenda, Patrick usò un trifoglio, come strumento dei suoi insegnamenti. Anche se è possibile che un trifoglio cresca una quarta foglia, un quadrifoglio è solo considerato un simbolo di buona fortuna.

Un’altra leggenda dice che Patrick cacciò tutti i serpenti fuori dall’Irlanda. Il problema?

Queste creature non hanno mai realmente vissuto nel paese. In effetti, molti animali che si trovano in tutta Europa e nel Nord America non vivono sull’isola d’Irlanda: l’oceano tiene lontane certe creature.

CONVERTIRSI AL BIO

Le lunghe di Mohar in Irlanda

Il fatto che l’Irlanda sia un’isola, oltre che verde con alberi frondosi e colline erbose, significa che la nazione è talvolta chiamata l’Isola di Smeraldo.

Ma il colore che le persone originariamente si associavano a San Patrizio era il blu! (Alcune antiche bandiere irlandesi sfoggiano persino questo colore.)

Il verde fu introdotto nelle festività del giorno di San Patrizio solo nel 18° secolo, quando il trifoglio (che è, ovviamente, verde) divenne un simbolo nazionale.

A causa della popolarità del trifoglio e del paesaggio irlandese, il colore è rimasto legato alla ricorrenza.

Il verde è anche il colore con cui le mitiche fate e i folletti amano vestirsi, almeno oggi. Ma le storie sui folletti risalgono a prima che arrivasse il verde: le fate inizialmente si vestivano di rosso.

LE TRADIZIONI DI OGGI

Ogni anno i funzionari pubblici tingono di verde il fiume di Chicago in onore del giorno di San Patrizio e dei numerosi immigrati irlandesi che si erano stabilizzati in città contribuendo, con il loro lavoro, a farla crescere.

I folletti sono la causa per cui vestirsi di verde il giorno di San Patrizio. La tradizione folkloristica è legata alla credenza secondo cui vestirsi di verde rende invisibile ai folletti, a cui piace invece pizzicare chiunque riescano a vedere.

come si festeggia San Patrizio

Alcune persone possono anche sfoggiare il colore verde per buon auspicio o per onorare la memoria dei loro parenti irlandesi. Non c’è da stupirsi quindi se ogni 17 marzo si possono vedere decorazioni verdi dappertutto.

Un’altra tradizione prevede che gli irlandesi-americane degli Stati Uniti mangino carne in scatola e cavoli il giorno di San Patrizio.

Nelle città più importanti ci sono parate condotte da carri, ballerine e bande di musicisti.