La Realtà Virtuale immersiva permette di creare nuove esperienze di apprendimento maggiormente assimilabili.

Utilizzando le attuali conoscenze in materia di acquisizione del linguaggio e insegnamento delle lingue e applicandole ad una piattaforma di realtà virtuale, si può fornire una soluzione ai problemi di apprendimento linguistico degli studenti in modo efficace ed efficiente.

Ma cos’è la realtà virtuale immersiva? In che modo insegnanti e studenti possano utilizzarla con sicurezza, ottenendo esperienze significative di apprendimento linguistico?

L’evoluzione della Realtà Virtuale immersiva da gioco a strumento di apprendimento.

Quando si parla di realtà virtuale, in molti pensano che sia soltanto un’altra forma alternativa di gioco, ma in verità vi è molto di più. La realtà virtuale è l’esperienza che si vive all’interno di un mondo digitale in 3D, nel quale vi si accede attraverso l’utilizzo di un dispositivo, chiamato “visore”.

In questo nuovo mondo, gli utenti interagiscono con altre persone, personaggi e oggetti, tramite un proprio alter-ego digitale chiamato appunto “avatar”. Questa nuova tecnologia viene già impiegata in numerosi settori e permette di formare nuove figure, far sviluppare loro nuove esperienze e migliorare le competenze trasversali. Un esempio a riguardo è infatti quello di insegnare a sviluppare capacità di leadership in nuovi manager.

Quello che distingue la realtà virtuale da altre tecnologie, è il modo in cui crea nell’utente quella sensazione realistica di presenza nel mondo virtuale. Questo accade poiché produce nell’utente che vi si immerge attraverso il visore, l’illusione di essere in un luogo o ambiente mentre si è fisicamente in un altro.

L’utente viene coinvolto totalmente grazie alle risposte che ottiene dalle proprie interazioni. Bloccando tutte le interferenze e distrazioni provenienti dal mondo reale, si permette una completa immersione sensoriale.

Queste particolari caratteristiche – presenza, interazione diretta e immersione – rendono la realtà virtuale uno strumento di fondamentale importanza per gli insegnanti di lingue in quanto consente loro di applicare le migliori “best practice” testate sul campo per costruire negli studenti, competenze a lungo termine.

Tutto ciò, sarebbe impossibile ricrearlo con altre tecnologie.

La Realtà Virtuale immersiva per un facile e veloce apprendimento delle lingue.

Attraverso la realtà virtuale, l’insegnante di lingue offre agli studenti l’opportunità di lavorare insieme. Condividere conoscenze e comunicare con altri utenti è ora possibile, anche se non si è fisicamente presenti nello stesso luogo.

L’opportunità è quella di immergersi completamente nello studio di una nuova lingua, ovunque ci si trovi. Siano gli studenti in classe o a casa, e le esperienze basate su attività reali o virtuali, esse sono molto più coinvolgenti per gli studenti. È proprio per questo che apprendono in modo facile e veloce.

Grazie all’apprendimento coinvolgente, basato soprattutto su compiti da svolgere e problemi da risolvere, si può affermare che negli studenti aumenti la motivazione. Questo li spinge a migliorare le proprie conoscenze linguistiche.

Gli stessi studenti descrivono l’esperienza di apprendimento con la realtà virtuale, come altamente soddisfacente. I ragazzi confermano inoltre che l’essere immersi in una nuova e stimolante realtà insieme ad altri utenti, incoraggia l’uso della lingua straniera.

Quali sono i vantaggi per gli insegnanti?

Indipendentemente dalle capacità tecniche degli insegnanti di lingue, tutti possono creare esperienze di realtà virtuale. Così si creeranno ambienti virtuali educativi divertenti e coinvolgenti, in modo facile e veloce, senza il minimo sforzo.

La realtà virtuale deve essere facilmente raggiungibile a tutti i docenti, per permettere di vivere nuove esperienze di insegnamento che portano al successo. Per questo la nostra piattaforma per la realtà virtuale, è estremamente intuitiva.

Di facile implementazione e pronta all’uso, la piattaforma contiene già una libreria di esperienze di insegnamento personalizzate. Ogni lezione, allineata agli obiettivi, offre agli studenti un’attività completamente sviluppata o un’esperienza di apprendimento basata sui problemi in cui gli studenti possono utilizzare il linguaggio per condividere idee, apprendere nuove informazioni e risolvere problemi.

Il futuro dell’apprendimento. Verso la Realtà Virtuale!

Come abbiamo potuto già vedere, il futuro dell’apprendimento è digitale. La tecnologia continua a evolversi rapidamente. Ogni insegnante moderno, ha certamente bisogno di tutte le risorse e gli strumenti per supportare l’apprendimento dei propri studenti per fornire loro esperienze significative.

I dispositivi per la realtà virtuale immersiva sono in continuo miglioramento e forniscono agli insegnanti una maggiore opportunità di personalizzazione della lezione. In questo modo si andrà incontro alle esigenze dei propri studenti e ottenere risultati misurabili.

Se desideri avere maggiori informazioni sulla realtà virtuale, il dispositivo da utilizzare o per una demo gratuita, contattaci al 327 5454341 o scrivici una mail a info@vivasummercamp.it, saremo lieti di fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.