Anche per il 2021 come tutti gli anni l’INPS, Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, mette in bando le borse di studio per soggiorni estivi di vacanza studio in Italia e all’estero con il bando ESTATE INPSIEME.

Quest’anno le novità del bando Estate INPSieme sono state fondamentalmente:

  1. Congelamento delle liste 2020 per l’emergenza COVID
  2. Spostamento dell’erogazione delle borse di studio al 2021
  3. le destinazioni ammesse (paesi e località) e i soggiorni (pacchetti turistici) proposti dai vari Tour Operator verranno pubblicati su un catalogo sul portale dell’INPS;
  4. otterranno il contributo solo le destinazioni acquistate presso i Tour Operator accreditati e presenti sul catalogo;
  5. saranno direttamente i Tour Operator a inviare la richiesta di rimborso del contributo sul portale INPS;
  6. I vincitori della graduatoria 2020 potranno goderne nel 2021
  7. Nel 2021 ci sarà un nuovo bando e una nuova graduatoria che si aggiungerà a quella del 2020.

Le vacanze INPSieme possono essere in Italia, come destinazione prevista, della durata di una o due settimane, oppure all’estero, della durata di due settimane.

Per i figli di dipendenti INPS, questa è un’opportunità molto interessante sia perchè favorisce l’apprendimento di una lingua straniera sia per chi invece vuole divertirsi e fare sport.

Non mancano mai nei pacchetti INPS sia che siano vacanze studio o summercamps, varie attività culturali e gite turistiche.

Nel caso di disabilità è data al giovane la possibilità di avvalersi di assistenza continua di personale qualificato i cui costi sono sempre a carico dell’INPS.

I soggiorni del programma Estate Inpsieme sono aperti ai figli, agli orfani e agli equiparati degli iscritti alla Gestione Fondo ex IPOST o alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (ex Fondo Credito).

Quali sono i requisiti necessari per partecipare al bando Estate Inpsieme?

È indispensabile che chi richiede il contributo per il 2021 abbia già consegnato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ ISEE ordinaria o, in caso di genitori separati e non conviventi, dell’ISEE per i minorenni nel momento della presentazione della domanda, .

Per i requisiti precisi vi raccomandiamo di verificare il bando specifico nella sezione Concorsi welfare, assistenza e mutualità del sito dell’INPS.

estate inpsieme 2020 vacanza studio summer camp summercamps Viva International viaggi studio

Quando e come si fa domanda per il bando Estate INPSieme?

I posti vengono assegnati con la modalità del bando di concorso che è stato pubblicato il 7 febbraio 2020 e probabilmente sarà identico anche a febbraio 2021 data in cui di solito avviene la pubblicazione delle regole.

La domanda al bando va presentata sul sito dell’INPS direttamente online nei termini stabiliti nel bando Estate Inpsieme.

Sempre sul sito INPS, nell’area riservata ai dipendenti e ai pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici, si può visualizzare l’elenco dei servizi per:

  • area tematica
  • ordine alfabetico
  • tipologia di servizio.

Una volta scelta la voce “Estate INPSieme” e il relativo link “Inserisci domanda”, viene reso visibile il modulo da compilare con i dati identificativi del soggetto richiedente.

Il nuovo bando Estate INPSieme 2021 permetterà di guadagnare una borsa di studio per finanziare totalmente o parzialmente una vacanza studio all’estero o in Italia.

Il bando 2020 è stato dedicato ai figli dei dipendenti della pubblica amministrazione, per l’estero era riservato agli studenti delle scuole superiori, mentre a quello per l’Italia possono accedere anche gli studenti delle scuole elementari e medie. Non c’è ragione di aspettarsi cambiamenti in questo senso nel 2021.

Ricordatevi che durante la compilazione del form è obbligatorio inserire il proprio numero di cellulare così come la propria mail per ricevere le comunicazioni da parte dell’Istituto.

estate inpsieme 2020 vacanza studio summer camp summercamps Viva International viaggi studio

Cosa cambia per le vacanze studio INPS 2020?

Il bando Estate INPSieme nel 2020 ha erogato circa 25.000 contributi per l’estero e 12.000 per l’Italia e altrettanti ce ne saranno per il 20121.

L’importo massimo per ciascun contributo è di 2.000 euro per soggiorno all’estero di durata pari a due settimane e per l’Italia di 600 euro per un soggiorno di durata di una settimana o di 1.000 per un soggiorno di durata di due settimane.

NB:

  1. INPS non eroga contributi per vacanze studio itineranti
  2. Il certificato finale deve attestare la valutazione ottenuta in voti e il livello di conoscenza della lingua raggiunto.

Le quote speciali per i programmi Estate INPSieme sono comunque garantite solo per chi gode al diritto del contributo.

Estate INPSieme è il programma di vacanze studio dell’ente di previdenza INPS per i figli di pensionati o dipendenti statali iscritti all’anno scolastico 2019/2020/2021 che frequentano la scuola superiore e che non abbiano compiuto i 23 anni di età. Il programma prima si chiamava Ex Valore Vacanze INPDAP.

Le principali novità del bando Estate INPSieme  nel 2020 sono state:

  • il Bando è incompatibile con il programma ITACA INPS 2018/2019 e 2019/2020;
  • la borsa di studio copre massimo fino a 2.000 Euro per una vacanza studio di 2 settimane per l’estero e 1.000 per l’italia;
  • lo studente potrà scegliere di andare in qualsiasi destinazione se scelta dal catalogo ufficile che varrà pubblicato sul sito INPS;
  • incompatibile con il bando INPS Corsi di lingue all’estero per gli studenti delle scuole superiori che non abbiano compiuto 23 anni

estate inpsieme 2020 inps vacanza studio summer camp summercamps Viva International viaggi studio

Le principali date di scadenza del bando INPS 2021 da ricordarsi dovrebbero essere:

  • Febbraio: INSERIMENTO DOMANDE SUL SITO INPS;
  • Aprile: PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE DEGLI AMMESSI AL CONTRIBUTO;
  • Maggio: IL RICHIEDENTE IL CONTRIBUTO DEVE ACCEDERE ALL’AREA RISERVATA SUL SITO INPS E SOTTOSCRIVENDO LE DICHIARAZIONI OBBLIGATORIE
  • Maggio: SCORRIMENTO UNICO DELLE GRADUATORIE PER VERIFICARE I BENEFICIARI SUBENTRATI
  • Maggio: SE SUBENTRATI IN GRADUATORIA IN SEGUITO ALLO SCORRIMENTO, BISOGNA ACCEDERE SEMPRE ALL’AREA RISERVATA E E SOTTOSCRIVERE LE DICHIARAZIONI NECESSARIE
  • Settembre: IL RICHIEDENTE DOVRÀ PRENDERE VISIONE DELLA DOCUMENTAZIONE ALLEGATA DAL TOUR OPERATOR FORNITORE

Promemoria dei passaggi per ottenere il contributo al bando Estate INPSieme:

  1. Scarica il Bando dal sito INPS: il bando sarà disponibile, fra pochissimi giorni, non appena verrà pubblicato dall’INPS;
  2. Prepara tutti i documenti: per sottoporre la domanda di iscrizione al Bando Estate INPSieme servono sia il PIN sia l’attestazione ISEE. Nel caso fosse la prima volta che iscrivi tuo figlio al bando e non li hai ancora  ottenuti fai subito richiesta andando nell’apposita sezione del sito INPS;
  3. Compila la domanda: dopo aver scaricato il bando, compila subito la domanda di iscrizione e nel caso di dubbi contattaci pure per una consulenza gratuita;
  4. Invia la domanda: controlla il sito INPS nei 10 giorni successivi e dovresti trovare le date entro cui poter caricare la tua domanda di partecipazione al bando.
  5. Scegli il camp estivo: scegli subito il camp che preferisci tra tutti quelli proposti nel catalogo;